Privacy Policy

Al via il Premio ‘La Città per il Verde’ 2019

Giunto alla sua 20a edizione, il Premio “La Città per il Verde”, che nasce da un’iniziativa della casa editrice ‘Il Verde Editoriale’, ha seguito la crescita del verde pubblico in Italia, rendendo evidenti gli interventi di trasformazione in cui gli spazi aperti di nuova realizzazione o le trasformazioni urbanistiche dei quartieri industriali hanno reso migliore la qualità della vita nelle città.  Come nelle precedenti edizioni il Premio è assegnato ai Comuni italiani che si sono distinti per realizzazioni o metodi di gestione innovativi, finalizzati all’incremento del patrimonio verde pubblico attraverso interventi di nuova costruzione e di riqualificazione o nei quali viene privilegiato l’aspetto manutentivo. Con il Premio si presta attenzione al miglioramento delle condizioni ambientali del proprio territorio, anche attraverso la valorizzazione dei rifiuti biodegradabili e compostabili. Il Premio accoglie anche interventi e iniziative di altri Enti pubblici e di Strutture private a finalità pubblica che hanno saputo valorizzare gli spazi verdi delle loro strutture. Ad esempio gli spazi degli ospedali con il verde terapeutico, gli interventi puntuali per la valorizzazione dei giardini storici e degli orti botanici, gli spazi naturali all’interno dei campus universitari, i giardini e gli orti all’interno delle scuole. È stata anche valorizzata l’attenzione verso gli spazi più propriamente naturalistici, quali le nuove foreste urbane, i fontanili, i boschi di periferia. Accanto quindi al riconoscimento assegnato ai Comuni per i nuovi parchi e giardini, sono stati introdotti premi per valorizzare la costante manutenzione del verde pubblico nel tempo, l’importanza sempre maggiore del volontariato nell’ambito dei servizi di gestione pubblica, i nuovi spazi di socializzazione, come per esempio i numerosi orti urbani. È stata poi inserita una sezione che vuole porre l’attenzione sull’importanza del riciclo dei rifiuti più problematici, come la frazione umida, che può divenire, attraverso il compostaggio, una risorsa per l’ambiente e una soluzione per le comunità urbane. Per celebrare i vent’anni del Premio verranno assegnati anche riconoscimenti ad alcuni progetti già premiati negli anni precedenti che però, grazie all’impegno e ai programmi oculati di manutenzione messi in atto dalle varie Amministrazioni, hanno conservato le valenze ambientali, ecologiche e di fruizione che erano previste nel progetto originario. È stato perciò istituito il Premio speciale “Progetti Sempre Verdi”. Per partecipare al Premio “La Città per il Verde”, la cui scadenza è stata prorogata al 6 settembre 2019, è necessario  scaricare il bando che riporta i dettagli dell’iniziativa.

, , ,