Privacy Policy

Comune di Bergamo: Finale di TIM Cup, maxischermo in piazza Vittorio Veneto

Finale di Coppa Italia, ci siamo. Il Comune di Bergamo conferma l’impegno per un maxischermo nel centro città, un evento pensato per le famiglie e quei cittadini che vogliono vivere in compagnia l’atto conclusivo della Tim CUP 2018/19 con l’Atalanta a sfidare la Lazio per aggiudicarsi il trofeo. Lo schermo sarà realizzato grazie alla collaborazione di Italian Optic, che collabora all’evento, e sarà ubicato in piazza Vittorio Veneto, sul viale e in concomitanza con la Torre dei Caduti. Viale Roma sarà quindi interrotto a partire dalle ore 15, quando inizieranno le operazioni di allestimento dello schermo: rimarranno raggiungibili e percorribili Piazza Matteotti e Largo Gavazzeni. La pedonalizzazione dell’area e il controllo degli accessi, come da disposizioni inserite nel piano sicurezza vagliato dal Comitato della Sicurezza Pubblica presieduto dal Prefetto, avverranno intorno alle ore 19.00, con la chiusura del traffico all’altezza dei propilei di Porta Nuova. Piazza Vittorio Veneto sarà suddivisa in tre settori, che potranno ospitare un totale di 5.000 persone. A presidiare i varchi e a distribuire i braccialetti che contrassegnano il rispettivo settore della piazza saranno gli agenti della Polizia Locale insieme a una quarantina di steward. Sarà comunque consentito entrare – sbrigati comunque i controlli – nell’area delimitata per l’evento e raggiungere luoghi d’interesse come uffici e negozi: queste persone dovranno successivamente lasciare l’area. A partire dalle 19 e per tutta la durata dell’evento non sarà possibile vendere, somministrare o consumare bevande alcoliche o in contenitori di vetro all’interno dell’area interessata; non sarà possibile detenere o far esplodere petardi e fuochi d’artificio. Il provvedimento decade nel momento stesso in cui si spegne il maxischermo realizzato in da Italian Optic e Comune di Bergamo. In allegato la specifica ordinanza.  Il Comune di Bergamo consiglia di usufruire dei parcheggi in struttura del centro cittadino, oppure di parcheggiare l’auto in zone periferiche per raggiungere poi l’area dell’evento a piedi o con mezzi pubblici.

,