Privacy Policy

Comune di Bergamo: l’Accademia per l’Integrazione per l’Ist“E. Donadoni”

Al rientro dalla vacanze, il 7 gennaio 2019, gli alunni e gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo “E. Donadoni” di Bergamo troveranno la scuola ancora più bella.  Da lunedì 24 dicembre, infatti, i trenta richiedenti asilo dell’Accademia per l’Integrazione di Bergamo sono al lavoro nella scuola per ripulire e imbiancare i 1600 mq di pareti dell’Istituto di via Tasso.  Il progetto, voluto dall’Assessorato all’Istruzione del Comune di Bergamo in accordo con l’Associazione Diakonia e cooperativa Ruah, prevede che i ragazzi forniscano gratuitamente questo servizio come attività di volontariato per la città tra quelle in programma nel percorso di formazione e lavoro a cui hanno volontariamente aderito.  Confindustria Bergamo, che è parte integrante del progetto dell’Accademia, fornisce tutto il materiale necessario per l’esecuzione dell’intervento: a fornire idropittura, coloranti, pennelli, stucco, zoccoletti in legno, salvaparete battisedia e materiale accessorio è CHIMIVER Panseri spa, azienda con sede a Pontida che opera nell’ambito dei collanti e trattamenti superficiali per pavimenti in legno. Leader in Italia, è presente in 52 paesi al mondo.   “Il 2018 – sottolinea l’Assessore all’Istruzione Loredana Poli – è stato anno nel quale abbiamo rimesso a nuovo tante pareti in altrettante scuole cittadine del Comune di Bergamo. Ora si aggiunge questo “regalo di Natale” per la scuola Donadoni di via Tasso, grazie al lavoro volontario dei ragazzi dell’Accademia per l’Integrazione. Credo che sia un grande esempio di restituzione da parte dei richiedenti asilo nei confronti della città che li ospita”. Il modello Bergamo, che l’Accademia si propone di realizzare, trova in quest’iniziativa una nuova dimostrazione concreta di credibilità. – afferma don Roberto Trussardi, direttore di Caritas Bergamasca – Tutti gli attori coinvolti, infatti, sono stati partecipi sin da subito nell’individuare un’esigenza a cui i trenta ragazzi potevano utilmente partecipare e hanno definito, in breve tempo, anche i dettagli organizzativi per renderla già operativa.” ATB, inoltre, contribuisce fornendo il trasporto gratuito andata e ritorno dall’Accademia all’Istituto Donadoni per le due settimane circa di lavoro.

, ,