Privacy Policy Comune di Venezia: Prima Giornata Nazionale della Prevenzione sismica – Agenzia Data Stampa

Comune di Venezia: Prima Giornata Nazionale della Prevenzione sismica

Il Comune e la Città metropolitana di Venezia aderiscono alla Prima Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica, che si terrà domenica 30 settembre 2018 nelle piazze di 4 comuni della Città Metropolitana. La campagna è organizzata dall’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Venezia e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia. L’iniziativa è stata presentata questa mattina, in Municipio a Mestre, dal consigliere delegato alla Smart City del Comune di Venezia, Luca Battistella, dal consigliere delegato all’Urbanistica della Città metropolitana di Venezia, Saverio Centenaro, dal presidente dell’Ordine degli Ingegneri, Mariano Carraro, dal presidente dell’Ordine degli Architetti, Anna Buzzacchi, e dal referente del progetto, Cipriano Bortolato. Domenica 30 settembre saranno 4 i punti informativi allestiti dall’Ordine degli Architetti PPC e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia nelle cosiddette “Piazze della prevenzione” a: Mestre, piazza Ferretto; Martellago, piazza Bertati; San Donà di Piave, piazza Indipendenza; Portogruaro, piazza Duomo. Cinquanta tra architetti e ingegneri, a titolo gratuito, saranno a disposizione per spiegare in modo chiaro a cittadini e titolari di aziende e attività il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio (modalità costruttive, area di costruzione, normativa esistente al momento della costruzione) e le agevolazioni previste dal legislatore (Sisma Bonus ed Eco Bonus). Con la giornata celebrativa del 30 settembre prenderà il via la campagna nazionale di sensibilizzazione “Diamoci una scossa!”, la prima nel suo genere in Italia. Per chi avrà richiesto e prenotato verifiche e perizie per la propria abitazione o edificio di lavoro nel mese di novembre, esperti in materia saranno a disposizione per fornire una prima indicazione sullo stato di rischio degli edifici e sulle possibili soluzioni finanziarie e tecniche per migliorarlo a costi quasi zero.

, , ,