Privacy Policy

Concerti a Roma: in scena lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi

Le superbe voci di Yuri Yoshikawa e Giulia Patruno daranno vita ad uno dei capolavori musicali più conosciuti del repertorio sacro: lo Stabat Mater di Giovan Battista Pergolesi.
La Cappella Musicale Costantina sarà diretta come di consueto da Paolo De Matthaeis che illustrerà l’opera del noto musicista Jesino scomparso a soli 26 anni lasciando ai posteri alcune perle rimaste ad oggi capolavori unici. Lo Stabat in questione fu anche oggetto di plagio da parte proprio di J.S.Bach che lo fagocitò nella sua intensa produzione religiosa sostituendo le parole di Jacopone da Todi con quelle del salmo 51 “Tilge, Höchster, meine Sünden” – “Pietà di me, o Dio, secondo la tua misericordia; nel tuo grande amore cancella il mio peccato.”  L’operazione per mano del noto compositore tedesco rappresenta un tributo inestimabile all’italiano al quale gli viene riconosciuta inconsueta fedeltà nella condotta delle parti in giuoco e l’estrema cantabilità di ogni tema.  Cappella Musicale Costantina – Hinako Kawasaki, Mariana Ganasevych (violini), Camila Sanchez, Asaki Kurihara (viole) – Marco Saldarelli (violoncello) – Derya Davulcu (contrabbasso) – direzione Paolo De Matthaeis

Il Concerto è gratuito,  San Nicola dei Lorenesi, Sabato 27 ottobre  ore 20.30 a Largo Febo, 9 in Roma