Privacy Policy

Congresso mondiale Smart City Expo a Barcellona

SCEWC è l’acronimo del Congresso mondiale Smart City Expo, il principale evento internazionale dedicato alle città e alle soluzioni urbane intelligenti, si terrà a Barcellona dal 19 al 21 novembre. Organizzata da Fira de Barcelona, la nona edizione s’incentrerà sul tema Cities Made of Dreams. La mostra e il congresso rifletteranno la trasformazione che le metropoli hanno vissuto negli ultimi dieci anni. Il programma del congresso sarà strutturato in 5 filoni tematici: Trasformazione digitale, Ambiente urbano, Mobilità, Governance e finanza, Città inclusive e di condivisione, e tratterà argomenti come Città guidate dai dati, 5G e il futuro della connettività, Città resilienti, Gentrificazione, Sistemi di trasporto innovativi, Governance multilivello, Economia condivisa e collaborativa, Economia circolare e Città per tutti. Quest’anno, l’evento si terrà congiuntamente al Congresso Smart Mobility.  Tra i relatori principali figurano Janette Sadik-Khan, una delle principali autorità mondiali nel settore dei trasporti e della trasformazione urbana ed ex commissario per i trasporti di New York City; Shira Rubinoff, nota dirigente e influencer in tema di cybersicurezza, che ha guidato molteplici iniziative nel campo della tecnologia femminile e Laura Tenenbaum, pluripremiata relatrice scientifica che è stata Senior Science Editor del sito web della NASA sui cambiamenti climatici globali in cui ha riferito sull’innalzamento del livello dei mari, sullo scioglimento dei ghiacciai e sugli impatti climatici regionali. Tra le 1.000 aziende che esporranno nell’edizione 2019 ci sono Bosch, Cisco, CityDO, Deloitte, Deutsche Telekom, Engie, FCC, Huawei, Citypossible di Mastercard, Microsoft, Siemens e Suez. Allo stesso modo, molte città e Paesi presenteranno i loro progetti tra cui Austria, Belgio, Danimarca, Dubai, Germania, Finlandia, Olanda, Israele, Corea del Sud, Londra, Mosca, New York, Norvegia, Praga, Svezia e Stati Uniti.  Nella precedente edizione, lo SCEWCha riunito 700 città in tutto il mondo, oltre 844 espositori e circa 400 relatori e 21.331 partecipanti provenienti da 146 Paesi. L’impatto internazionale del congresso è cresciuto con eventi regionali ad Atlanta (Stati Uniti), Curitiba (Brasile), Kyoto (Giappone), Puebla (Messico) e Buenos Aires (Argentina) consolidando ulteriormente lo Smart City Expo come evento internazionale leader nelle soluzioni urbane intelligenti.