Privacy Policy

“Le Notti di BCsicilia”: Ciminna, alla scoperta dei dipinti fiamminghi

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà sabato 3 agosto 2019 alle ore 21,30 l’iniziativa: “Alla scoperta dei dipinti fiamminghi nelle chiese di Ciminna”. L’appuntamento è a Piazza Fondaco (Madonna Bianca) a Ciminna. La manifestazione è promossa da BCsicilia, per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, in collaborazione con la Parrocchia S. Maria Maddalena, il Comune di Ciminna e il patrocinio della Regione Siciliana. Per informazioni: Tel. 346.8241076 – Email: segreteria@bcsicilia.it – Facebook: BCsicilia – Twitter: BCsicilia. Dopo l’introduzione di Alfonso Lo Cascio, Presidente regionale di BCsicilia, sarà il Presidente della Sede locale Giuseppe Cusmano  a guidare alla conoscenza delle opere dei grandi maestri fiamminghi da Geronimo de Gerardi a Rosalia Novelli, che hanno adornato chiese, oratori o cappelle private. Il percorso prevede la visita di tre chiese: San Francesco di Paola del XVII sec., con l’Annunciazione di Maria Vergine, attribuita a Rosalia Novelli, San Giovanni Battista della fine del XVII sec. con la pala d’altare raffigurante l’incoronazione di S. Rosalia tra i santi Giovanni e Rocco, attribuita a Geronimo De Gerardi, e la chiesa Madre, dedicata a Santa Maria Maddalena del XVI sec. con la bella tela dedicata a Santa Rosalia realizzata nel 1628 dal pittore fiammingo Geronimo De Gerardi su commissione del Principe don Guglielmo Ventimiglia. Nella parte centrale sono dipinte le figure della SS. Trinità (Cristo, l’Eterno Padre e lo Spirito Santo, raffigurato dalla Colomba), poco più in basso Santa Rosalia sorretta dalla Vergine che intercede affinché salvi Ciminna dalla peste. Nella parte bassa del dipinto una veduta dell’intero centro urbano

,