Privacy Policy

Moda, Bonisoli: rinnovato accordo tra Uffizi e Pitti Immagine Discovery

“Oggi è stato rinnovato l’accordo di collaborazione tra Uffizi, Centro Fiorentino per la moda italiana e Pitti Immagine Discovery per la promozione e la valorizzazione della moda e del museo del costume in Palazzo Pitti. La moda è un’industria creativa che rappresenta al contempo una realtà economica e una componente fondamentale della proposta culturale italiana e pertanto è giusto proseguire il dialogo intrapreso due anni fa con il grande patrimonio artistico del Paese”.  Così il Ministro dei beni e delle attività culturali, Alberto Bonisoli, all’inaugurazione di Pitti Immagine Uomo ieri a Firenze dove è intervenuto per manifestare l’attenzione del governo al settore. “La moda – ha proseguito il Ministro – è uno dei comparti economici e culturali per il quale ci caratterizziamo nel mondo, attraverso cui noi ci rendiamo riconoscibili come italiani. Fa parte dell’essere cittadini di questo Paese e come molte sue eccellenze ha un carattere multipolare. È importante pensare a un sistema che metta insieme i centri della moda come Milano, Roma e Firenze. Per chi è dentro il settore ci sono stati anni in cui la moda e le sue esigenze, così come quelle del design e delle industrie creative, non erano al vertice delle priorità politiche. C’è molto terreno da recuperare e farò il possibile – ha concluso il Ministro – affinché il mio operato abbracci tutto il mondo della moda dal punto di vista culturale e cercherò di renderlo il più possibile integrato in un’offerta che rappresenta un nostro orgoglio nel mondo”. Il Ministro ha inoltre visitato le Gallerie degli Uffizi.

, ,