Privacy Policy

Primo, Piano, economia: cancellate mini-cartelle per 32 miliardi

Cancellate mini-cartelle per 32 miliardi non più incassabili. Sono oltre 12,5 milioni i contribuenti ad aver beneficiato della cancellazione delle cartelle di importo fino a 1.000 euro. È il primo bilancio di uno dei dieci condoni introdotti tra decreto fiscale e manovra. In testa c’è la Campania con oltre 20,5 milioni di partite cancellate per un valore di 5,1 miliardi. Lo stralcio automatico si è chiuso al 31 dicembre scorso senza alcun adempimento da parte dei contribuenti interessati. Mentre restano ancora in sospeso le posizioni debitorie relative ai contributi Inps, per cui si attende un’interpretazione definitiva del ministero del Lavoro sulla corretta definizione della soglia dei 1.000 euro. Nel complesso l’operazione peserà sui conti pubblici per non più di 524 milioni, in quanto si tratta di posizioni che vengono sottratte dal gettito potenziale delle rottamazioni attualmente in corso

,