Privacy Policy

Primo Piano, politica estera: Trump avverte Erdogan

La Stampa: Washington lancia l’ultimo avvertimento alla Turchia sull’acquisto dei missili russi S-400 e schiera i suoi potenti Thaad in Israele. La nuova architettura delle alleanze in Medio Oriente si articola anche sui sistemi anti-aerei, cruciali nei dispositivi militari odierni. E la decisione del presidente turco Recep Tayyip Erdogan di dotarsi della tecnologia più avanzata a disposizione di Mosca è vista negli Stati Uniti come una breccia nella Nato. La Casa Bianca ha esercitato pressioni crescenti. Due giorni fa il portavoce del Pentagono Eric Pahon ha detto che la scelta «avrà serie conseguenze». Le rappresaglie in vista sono molte. Gli Usa bloccheranno la vendita ad Ankara dei cacciabombardieri invisibili F-35. Poi potrebbero saltare altri contratti.

,