Privacy Policy

Primo Piano, politica interna: intervista Salvini

“Abbassiamo le tasse per 10 miliardi altrimenti sono anche disposto a lasciare”: il vicepremier Matteo Salvini a colloquio con il Corriere della Sera rilancia la questione imposte e sottolinea: “Solo così si rianima l’economia, non è quello che vogliono i liberali?”. “Dal viaggio negli Stati Uniti ho portato una convinzione fortissima: all’Italia serve una riforma fiscale coraggiosa – spiega Salvini. E quindi, il mio dovere è farla”. Ma “se non me la dovessero far fare, io saluto e me ne vado”. “Basta gabbie sugli anni futuri, basta con lo strozzare la crescita possibile”, dice. Commentando gli ultimi dati sulle nascite: “Ringrazio Blangiardo, i dati Istat dimostrano che la recessione è quella demografica”. E a proposito dell’esponente stellato Di Battista: “il fatto che oggi sia qui al Viminale a lavorare è la igliore risposta ai chiacchieroni come lui, che va a spasso mentre noi siamo sul pezzo”. 

,