Privacy Policy Salute, “Capire per Prevenire”: focus fibromialgia – Agenzia Data Stampa

Salute, “Capire per Prevenire”: focus fibromialgia

È stata una straordinaria diretta Facebook quella che si è tenuta domenica alle ore 18 sulla pagina di “Capire per Prevenire”, l’associazione presieduta dal Prof. Stefano Arcieri dell’Università Sapienza di Roma in collegamento con il Prof. Massimo Martelli ex-primario del reparto di Chirurgia Toracica all’ospedale Carlo Forlanini di Roma,  il direttore generale dell’INMI Spallanzani di Roma dr.ssa Marta Branca e la giornalista e conduttrice televisiva Monica Di Loreto, della trasmissione “Il Mio Medico” in onda su Tv 2000 con il supporto di Teleambiente l’emittente televisiva diretta dal dott. Stefano Zago. Una diretta in cui “Tutti Insieme” hanno commentato e risposto alle domande degli interlocutori social che hanno partecipato attivamente con richieste e considerazioni circa la pandemia covid-19. La prima pandemia social, così efficacemente ribattezzata da Monica Di Loreto, che negli ultimi mesi ha raccolto le informazioni e le opinioni di chi è sul campo nell’ambito medico scientifico. Una medicina social su un “territorio” collegato e attivo che non ha esitato a porre domande, dubbi e suggerimenti. Indicate, anche, tutte le iniziative e le possibilità su cosa e come fare una efficace informazione e fattivamente sul campo.

Oggi 17 novembre 2020 alle ore 14.00 continua l’informazione medico scientifica dal linguaggio semplice e comprensibile a tutti in collegamento con Teleambiente.  “Capire per Prevenire” ospiterà il Prof. Andrea Arcieri per approfondire il tema del dolore cronico e diffuso della fibromialgia una patologia di difficile diagnosi per i numerosi aspetti da considerare nella sua formulazione, ma che è ben gestibile seppur inizialmente invalidante. La causa della fibromialgia, quindi, ha un’origine multifattoriale ed è oggetto di numerosi studi che hanno apportato nuove conoscenze, anche da un punto di vista epidemiologico. La fibromialgia o sindrome fibromialgica è una malattia cronica che provoca dolore diffuso, astenia (ovvero indebolimento e stanchezza ingiustificate da uno sforzo fisico) e rigidità muscolare. Maggiormente diffusa tra le donne (che rappresentano circa il 90% dei malati), può comparire a qualsiasi età, ma il picco si colloca tra i 40 e i 60 anni, con importanti ripercussioni sull’attività lavorativa e sul piano socio-affettivo.

‘’Capire per Prevenire’’ oltre a questo appuntamento settimanale, evidenzia l’impegno per la prevenzione anche con le dirette del lunedì e giovedì mattina alle ore 7.45 con il Prof. Stefano Arcieri, per commentare circa l’andamento della curva pandemica sars-cov2 ed esortando alla misure contenitive e di prevenzione alla diffusione del contagio perché prevenire è la cura più efficace.

,