Privacy Policy Salute, “Capire per Prevenire”: focus sulle disfonie – Agenzia Data Stampa

Salute, “Capire per Prevenire”: focus sulle disfonie

Gli appuntamenti con “Capire per Prevenire” sono il lunedì e il giovedì mattina alle ore 7.45 in diretta Facebook e il martedì alle ore 14.00 sempre in diretta Facebook e in diretta Tv su Teleambiente.  “Capire per Prevenire” è una rubrica di informazione medico-scientifica al quinto anno di trasmissione, di divulgazione scientifica e di interazione diretta con il pubblico-followers di 32.000 persone che seguono la pagina Facebook “Capire per Prevenire”.

Oggi 27 ottobre alle ore 14.00 sarà ospite il Prof. Massimo Ralli, otorinolaringoiatra. Il focus di questo appuntamento sarà la disfonia.

Tutte le iniziative che sono state fatte in passato e anche quelle attuali, giornate di sensibilizzazione e prevenzione, dirette radiofoniche, dirette televisive, sono state implementate per iniziativa personale e gratuita dell’ideatore del progetto Prof. Stefano Arcieri dell’Università Roma “Sapienza” e del suo staff. La prevenzione è la medicina più efficace: è questo il claim che racchiude e interpreta la mission dell’associazione “Capire per Prevenire” e di tutti coloro che gratuitamente collaborano. La prevenzione non riguarda solo individuare gli esami diagnostici e strumentali più idonei ad individuare o scongiurare una patologia, piuttosto adottare uno stile di vita di condotte proattive verso se stessi e la collettività. Essere in salute e non stare in salute indica, appunto, uno status che permette a se stessi e a tutti coloro che ci circondano di vivere nel benessere: vuol dire salvaguardia della salute pubblica, minore spesa sanitaria e investimenti maggiori per migliorarla. Non affaticare il SSN con disturbi che attraverso la prevenzione possono essere risolti e gestiti, significa curare le patologie conclamate e il  decorso che ne consegue. Per questi motivi è importante seguire la rubrica “Capire per Prevenire” anche sul sito internet www.capireperprevenire.com per ascoltare e vedere i video circa le varie patologie affrontate nelle trasmissioni precedenti.