Privacy Policy

UniBO: power dressing anni 80

Top to Pop. 80s. Moda. Potere. Lusso. Ironia, il titolo dell’esposizione che verrà inaugurata oggi alle 17, presso il DAMSLab (Piazzetta P.P. Pasolini, 5b – Bologna), alla presenza della prof.ssa Elena Trombini, Prorettrice agli studenti dell’Università di Bologna, del prof. Giacomo Manzoli, Direttore del Dipartimento delle Arti Unibo, di Alessandro Cecchini, Responsabile della Formazione della Fondazione Fashion Research Italy, della prof.ssa Federica Muzzarelli, Direttore del Master DTFC Unibo, di Vittorio Linfante, Direttore Artistico del Workshop, Master DTFC Unibo. L’evento di inaugurazione vedrà, poi, gli interventi del prof. Fabriano Fabbri e di Antonio Mancinelli e, come ospite d’onore, la stilista Alberta Ferretti. Progettata dagli studenti del Master in Design and Technology for Fashion Communication dell’Alma Mater, durante il workshop finale “Out of the Archives” frutto dell’accordo tra l’Università di Bologna e la Fondazione Fashion Research Italy, l’iniziativa ha visto i partecipanti fare esperienza, sotto la guida di professionisti del settore, nella creazione di un progetto di mostra teso alla Valorizzazione del patrimonio conservato presso gli Archivi di Ricerca Mazzini e gli Archivi della Fondazione Fashion Research Italy – Fondo Renzo Brandone. Dedicata al Power Dressing, l’esposizione analizza il codice vestimentario della donna in carriera attraverso una selezione di giacche e tailleur appartenenti alle collezioni di Armani e Thierry Mugler, Versace e Yves Saint Laurent, fino a Chanel, Moschino e Jean Paul Gaultier.